L’attuale Segretario al Tesoro di Biden, Yellen, accetta pagamenti da società associate al Partito Comunista Cinese

Fonte: National Pulse 
Autore: Natalie Winters 
Pubblicato: 29 gennaio 2021
Commento: Himalaya UK  Xinjiekou 
Traduttrice: Ana
Revisore: Xiaobuding

Breve commento:

Negli ultimi giorni, i media hanno esposto la relazione storica tra i membri del gabinetto nominati dall’amministrazione Biden e il PCC (Partito Comunista Cinese): dall’ambasciatore delle Nazioni Unite che aveva ricevuto una ricompensa dall’Istituto Confucio per il suo discorso, a questa volta, il Segretario al Tesoro, Yellen, che ha ricevuto una ricompensa da Caixin (Caixin Media è un gruppo mediatico cinese con sede a Pechino).

Foto: Yellen
Foto: Wang Qishan/ Hu Shuli

Abbiamo visto che la storia finanziaria e la ripresa politica di molte posizioni importanti sono finite sotto la lente di ingrandimento. Chiunque abbia avuto in precedenza una transazione o una relazione finanziaria con il PCC non sarà solo denunciato dai media, ma sarà anche interrogato al Congresso che gli chiederà di assicurarsi di non essere influenzato e controllato dal PCC.

Da questo rapporto, siamo anche gratificati di vedere che i media statunitensi non solo hanno esposto la transazione ma, cosa più importante, hanno anche dettagliato il rapporto personale tra Hu Shuli (fondatore di Caixin) e Wang Qishan (vicepresidente del PCC) e i rapporti di Caixin, Tencent e la società di investimenti culturali China Media Capital (CMC) con il PCC.

Sempre più media americani e gente comune si sono resi conto o si stanno rendendo conto che quasi tutte le aziende cinesi negli Stati Uniti, siano esse statali o private, sono in realtà organizzazioni che servono il PCC o le poche famiglie leader che controllano la Cina (come tutte le altre dittature paese solo una o poche famiglie controllano tutto il paese). Solo tagliando i legami e imponendo sanzioni si può fermare le offerte finanziarie di queste società al PCC e allo stesso tempo impedire al PCC di utilizzare queste società come strumento per attuare il piano “BGY” e penetrare negli Stati Uniti Stati. (Il piano “BGY” (B-blu, significa controllo di Internet e dei media; G-golden, significa denaro e corruzione per la persona che il Partito Comunista Cinese vuole corrompere; e Y-giallo, significa corruzione sessuale).

Traduzione originale:

Il Segretario al Tesoro di Biden, Yellen, accetta pagamenti da società associate al Partito Comunista Cinese

La notizia del National Pulse ha rivelato oggi che le informazioni finanziarie del segretario americano al tesoro Janet Yellen hanno mostrato che è stata pagata per parlare su Caixin. Caixin Media è un media che ha stretti legami con il PCC a Pechino.

In una lista di recente divulgazione intitolata “La fonte della remunerazione dell’autore che supera i 5.000 dollari l’anno”, viene rivelato il rapporto finanziario tra le due parti, elencato come articolo 33 della lista 68.

Il Washington Post ha sottolineato in particolare il rapporto di Caixin con il Partito Comunista Cinese (PCC) attraverso il suo fondatore Hu Shuli, inclusa un’amicizia personale con l’ex leadership del PCC:

“Hu Shuli ha fondato Caixin dopo aver lasciato Caijing (un altro giornale in Cina) nel 2013. È in grado di gestire i media cinesi meglio della maggior parte delle persone. Alcune persone lo attribuiscono all’agilità e alle connessioni personali di Hu Shuli – lei proveniva dagli intellettuali del PCC e ha una linea di amicizia con Wang Qishan il vicepresidente del PCC “.


“Un profilo del New Yorker del 2009 ha notato che Hu viveva in un complesso d’élite favorito dai lavoratori dei media governativi. Yaxue Cao, un attivista con sede a Washington, ha detto che Caixin non può essere considerato veramente indipendente a causa delle connessioni di Hu. “Invece dell’indipendenza, è un privilegio”, ha detto Cao “, ha continuato il Post.

Di conseguenza, Caixin si è astenuto dal toccare questioni delicate come il trattamento degli uiguri nello Xinjiang.

E, come con tutti i media in Cina, l’ex pubblicazione di Hu, Caijing, è descritta come “limitata dal Dipartimento di Propaganda Centrale cinese e richiedeva uno sponsor affiliato al governo”.

Oltre ai legami personali, Caixin ha anche legami finanziari con il Partito Comunista Cinese.

Nel 2019 la società di media ha tentato di raccogliere fino a $ 200 milioni, secondo Reuters. Rivelati nella finanziaria del gruppo erano i suoi principali sostenitori: “il gigante tecnologico Tencent Holdings Ltd e la società di investimento China Media Capital (CMC)”.

L’Ufficio per la sicurezza internazionale e la non proliferazione del Dipartimento di Stato ha descritto Tencent come uno “strumento del governo cinese”, osservando che la società non ha “alcuna capacità significativa di dire al Partito comunista cinese” no “se i funzionari decidono di chiedere la loro assistenza”.

Fornisce “una base per la sorveglianza e il controllo sociale facilitati dalla tecnologia” come parte della più ampia crociata del PCC “per plasmare il mondo in modo coerente con il suo modello autoritario”, aggiunge il rapporto.

CMC è stato avviato da un ex vicesegretario generale e capo di stato maggiore del governo municipale di Shanghai del Partito comunista cinese e conta il suo principale sostegno finanziario dalla China Development Bank di proprietà statale.

La notizia arriva quando i critici suggeriscono che la nomina di Yellen al ruolo di Segretario al Tesoro degli Stati Uniti è stata prematura e che ha dovuto affrontare pochi controlli da parte dei legislatori di Capitol Hill a causa della nomina di Biden.

Alla segretaria stampa di Biden, Jen Psaki, è stato chiesto se, visti gli stretti legami finanziari di Yellen con Citadel, una delle società che sottoscrivono la vendita allo scoperto di GameStop dovrebbe ritirarsi dalla situazione.

Psaki ha risposto con quella che è diventata una tipica mancata risposta dal regime di Biden:

“Abbiamo il segretario al Tesoro – ora confermato. Ovviamente, abbiamo un ampio team economico. La SEC ha rilasciato ieri una dichiarazione a cui ho fatto riferimento, ma non credo di avere altro per voi su questo – a parte dire, a parte la questione GameStop, il Segretario del Tesoro è uno degli esperti di fama mondiale sui mercati, sull’economia. Non dovrebbe essere una sorpresa per nessuno che sia stata pagata per dare la sua prospettiva e i suoi consigli prima di entrare in carica. “


I legami di Yellen con i punti vendita del PCC sono sicuramente un altro motivo di preoccupazione.

Traduzione Originale:https://thenationalpulse.com/exclusive/yellen-spoke-at-chinese-media-org/

Fonte: https://gnews.org/zh-hans/854715/

+2
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments