Otto domande su Taiwan di cui il mondo dovrebbe occuparsi

Fonte: Himalaya MOS Farm
Traduttrice: Wu Jia
Revisore: Ana

Il 23 e 24 gennaio 2021, Jet militari cinesi si sono intromessi nella zona di identificazione della difesa aerea di Taiwan.

Secondo Miles Guo (il fondatore del movimento degli informatori “whistleblower in inglese”  ) ha detto che c’è un’alta probabilità che il segretario generale del partito comunista cinese (PCC) Xi Jinping inizierà una guerra contro Taiwan.

Risponderemo a otto domande su Taiwan che dovrebbero interessare a tutti nel mondo.

Qual è l’importanza di Taiwan per il mondo?

Taiwan, con un’area leggermente più grande dello stato americano del Maryland e una popolazione di 23,6 milioni, si trova sulla prima catena di isole.

La Marina degli Stati Uniti considera la prima catena di isole la difesa più efficace per impedire all’Esercito di liberazione del popolo (PLA in inglese) di entrare nel Pacifico occidentale. Taiwan è anche leader nel settore della produzione di semiconduttori, rappresentano il 66% della quota di mercato globale nel 2017.

TSMC, la più grande società di semi di Taiwan, è l’unico in grado di realizzare chip a 3 nanometri al mondo. I chip sono essenziali per ogni aspetto della nostra vita, inclusa l’industria militare.

Se Taiwan cade, il PCC minaccerà la sicurezza della regione del Pacifico e controllerà l’industria globale dei semiconduttori.

Qual è la storia politica di Taiwan?

Il nome ufficiale di Taiwan è la Repubblica di Cina (ROC).

Dopo aver perso la guerra civile in Cina, il governo del partito KMT (Kuo Ming Dang in tawanese) si ritirò a Taiwan negli anni ’50. Nel 1971, Taiwan ha perso il seggio delle Nazioni Unite a favore della Repubblica popolare cinese (RPC), guidata dal PCC.

Nel decennio successivo, il governo degli Stati Uniti e la Cina comunista Tre comunicati congiunti, che giocarono un ruolo cruciale nelle relazioni sino-americane, i Tre Comunicati Congiunti hanno intenzionalmente mantenuto vago il concetto di “Una Cina”.

Gli Stati Uniti hanno riconosciuto che esiste “Una Cina”, ma non hanno chiarito quale governo rappresenta la Cina.

La macchina di propaganda del PCC ha ingannato il popolo cinese dicendo che gli Stati Uniti riconoscono il governo del PCC come l’unico governo legale di “Una Cina”.

Perché Xi vuole occupare Taiwan adesso?

Gli oppositori di Xi nel PCC hanno intenzione di rimuovere Xi dopo tre eventi recenti.

(1) Il 19 gennaio 2021,

Il segretario Pompeo ha dichiarato che il PCC e Xi Jinping hanno commesso un genocidio contro gli uiguri nello Xinjiang, una regione nord-occidentale della Cina. I membri del PCC dovranno affrontare sanzioni a livello globale.

(2) Il 20 gennaio 2021, Biden è diventato il presidente degli Stati Uniti.

Si ritiene che Biden sia l’alleato di Xi e potrebbe svendere gli avversari di Xi, che potrebbero perdere la loro enorme ricchezza negli Stati Uniti di conseguenza.

(3) Xi ha subito un intervento chirurgico al cervello, ma il suo aneurisma cerebrale può ancora rompersi in qualsiasi momento. Non resta molto tempo per Xi. Xi indebolirà i suoi avversari mandandoli a essere uccisi nella guerra con Taiwan. Xi costruirà anche un’eredità duratura come “imperatore” che unisce il paese di Cina, che probabilmente lo promuoverà allo stesso status di Mao.

Cosa pensano i taiwanesi del PCC?

Taiwan è un paese democratico e hanno detto NO al PCC attraverso i voti. Nelle elezioni presidenziali di Taiwan del 2020, Tsai Ing-wen, the anti-Beijing candidate, won 57.1% of the votes,  mentre il candidato pro-Pechino Han Kuo-yu ha ottenuto solo il 38,6% dei voti. L’affluenza alle urne è stata del 74,9%, la più alta dal 2008.

Inizialmente, Tsai Ing-wen era in ritardo rispetto al candidato pro-Pechino.

Tuttavia, dopo che Pechino ha brutalmente represso il movimento per la democrazia di Hong Kong nel 2019, i taiwanesi hanno cambiato il loro sostegno a Tsai Ing-wen.

Il giorno delle elezioni, molti taiwanesi d’oltremare sono tornati a Taiwan per votare per Tsai.

I taiwanesi sanno bene che se il PCC prenderà il controllo di Taiwan, perderanno democrazia e libertà.

Xi ha il sostegno all’interno del PCC per invadere Taiwan?

La risposta è no. Secondo live broadcast di Miles Guo il 24 gennaio 2021, nessuna fazione del partito comunista o militare sostiene la proposta di Xi di invadere Taiwan. 

L’esercito dice che Xi abbatterà la Cina comunista iniziando una guerra con Taiwan. Secondo la personalità ostinata di Xi e i suoi problemi di salute, probabilmente lancerà comunque una guerra.

Qual è la reazione del governo degli Stati Uniti?

Lo dice il comunicato stampa del Dipartimento di Stato del 23 gennaio 2021 

“Esortiamo Pechino a cessare il suo esercito, pressione diplomatica ed economica contro Taiwan … gli Stati Uniti mantengono i loro impegni di lunga durata come delineato nei Tre Comunicati, il Taiwan Relations Act, e le sei assicurazioni.

Continueremo ad assistere Taiwan nel mantenere una sufficiente capacità di autodifesa “. La piattaforma del Partito Democratico ha abbandonato la lingua “Una Cina” a Taiwan nella loro convenzione nazionale nell’agosto 2020.

Tony Bliken, la scelta di Biden come Segretario di Stato, ha detto Trump “ha capito bene” sulla Cina.

Dobbiamo vedere l’azione dell’amministrazione Biden per sapere se Biden continuerà davvero la politica di Trump a sostegno di una Taiwan forte.

Qual è la strategia di Xi per invadere Taiwan?

Il PCC è debole nel combattere una guerra calda, ma ha molto successo nella guerra senza restrizioni nel mondo, come la produzione e la diffusione di COVID-19 e interferire nelle elezioni statunitensi.

Crediamo che la possibile guerra del PCC contro Taiwan sarà una combinazione di una guerra calda e infiltrazioni.

I LUDE Media descrive un probabile scenario: il PCC invia aerei militari a sorvolare la zona di identificazione della difesa aerea di Taiwan per un periodo per far pensare al mondo che è solo bluff e nessuna azione. Un giorno, il PCC lancerà un vero attacco a Taiwan quando nessuno sta guardando.

Con l’aiuto degli agenti del PCC nel governo e nell’esercito di Taiwan, Taiwan dichiarerà di aderire alla Cina comunista. Una volta che l’occupazione di Taiwan diventa un fatto compiuto, il mondo non può fare niente.

Cosa possiamo fare?

Le persone su entrambi i lati dello Stretto di Taiwan devono rifornirsi di cibo, acqua e medicineper prepararsi alle conseguenze di una guerra.

Dovremmo anche diffondere la verità per svegliare i cinesi che hanno subito il lavaggio del cervello che l’invasione di Taiwan non è un’eredità politica di cui essere orgogliosi, ma togliendo democrazia e libertà ai cinesi a Taiwan.

Anche il resto del mondo dovrebbe rendersene conto perdere Taiwan equivarrebbe a lasciare la Polonia ai nazisti durante la seconda guerra mondiale.

Solo difendendo Taiwan, il mondo può evitare la tirannia del PCC.

Riferimento articolo originale:

First island chain – Wikipedia 

Taiwan – Wikipedia 

• Taiwan: global semiconductor market share by operation 2017 | Statista 

Three Communiqués – Wikipedia 

2020 Taiwanese legislative election – Wikipedia 

Video – il 24 gennaio 2021 sul GTV 35hr27s, comment on Taiwan

PRC Military Pressure Against Taiwan Threatens Regional Peace and Stability – United States Department of State

+2
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments